Skip Navigation Links
Profilo Aziendale
News
Automazione di macchineExpand Automazione di macchine
Automazione di impianti industrialiExpand Automazione di impianti industriali
Magazzini automatizzatiExpand Magazzini automatizzati
Impianti fotovoltaiciExpand Impianti fotovoltaici
Impianti energie rinnovabiliExpand Impianti energie rinnovabili
Ricerca e sviluppoExpand Ricerca e sviluppo
Partners e fornitoriExpand Partners e fornitori
Biogas
  Gestione allarmi




Software "LABEL-GSM": avviso allarmi via SMS

Software "LABEL-GSM" avvisa via SMS la presenza di allarmi nell'impianto.

La rilevazione degli allarmi attivi o intervenuti avviene tramite opportuno file .csv prodotto da supervisione SIEMENS WINCC. L’archivio degli allarmi è creato tramite file .csv prodotto da supervisione SIEMENS WINCC.

La procedura tiene conto solo degli ultimi allarmi segnalati il cui numero è configurabile nei parametri del software.  
Vengono caricati gli allarmi segnalati e viene creato un buffer “in attesa”; il modem invia un allarme alla volta fino allo svuotamento del buffer e riempiendo il buffer “SMS Inviati”.
Vengono archiviati anche eventuali SMS ricevuti: il formato del testo deve essere opportunamente inserito nel messaggio ed in caso di richiesta di SMS test, il software risponde al nr. telefonico ricevuto.

Il programma è configurabile con i parametri accessibili nella sezione PARAMETRI: la sezione è protetta da Password.      

Per la condivisione della lista degli allarmi dell’impianto, con il tasto funzione “CREA DB ALLARMI.XML” viene creato il file .xml a partire dal file .csv della supervisione.
In seguito alla costruzione della lista allarmi è necessario individuare di quali allarmi si desidera l’invio del messaggio e della modalità di intervento:

  • Off: l’allarme non viene considerato;
  • Attivazione: viene mandato un SMS di avviso quando scatta l’allarme;
  • Disattivazione: viene mandato un SMS di avviso quando l’allarme è resettato;
  • Entrambi: vengono mandati un SMS con l’intervento dell’allarme ed un SMS con il reset dell’allarme.

Per la rilevazione degli allarmi è necessario individuare il file di scambio .csv della Supervisione.
Si possono impostare un massimo di 4 numeri telefonici ai quali inviare gli SMS (ad ogni numero viene inviato lo stesso SMS).
Max SMS indica quanti nuovi allarmi devono essere processati ed eventualmente inviati.



ADMIN